Progetti Secondaria I grado

I sardi e la ceramica: dalla forma all’oggetto, alla scoperta delle ceramiche della nostra terra.

 

Il progetto Cera-mi-chiamo, ideato con la collaborazione dei docenti curricolari di Tecnologia e Arte e Immagine della scuola secondaria di San Vero Milis, è stato avviato nel mese di Gennaio 2016 e ha coinvolto parallelamente due classi, 1A e 1B, nello studio, realizzazione grafica e materica di un pannello  decorativo in ceramica legato alla tradizione figurativa dell’artigianato sardo locale. Il progetto, che ha coinvolto gli alunni in situazioni di apprendimento per scoperta, è stato pensato nell’ottica di una didattica per competenze, dove ogni singolo discente, nell’atto creativo del fare, ha indagato il mondo interagendo con esso, manipolandolo e di conseguenza conoscendolo direttamente. I nuclei tematici affrontati hanno riguardato lo studio della materia plastica attraverso le sue caratteristiche e proprietà fondamentali apprese sia durante la fase di ricerca iconografica, che direttamente durante la fase laboratoriale. Sono stati privilegiati soprattutto il canale visivo e tattile al fine di rafforzare la manualità fine e la coordinazione oculo-motoria di ogni alunno. Le attività, strutturate in funzione delle esigenze formative e considerando i prerequisiti in entrata dei discenti, hanno offerto agli alunni nuove opportunità di crescita sotto molti punti di vista. Per quanto riguarda l'inclusione degli alunni in situazione di disabilità, considerato il contesto e i bisogni rilevati e indicati nel Piano Educativo Individualizzato, le lezioni di laboratorio hanno avuto il valore di consolidare i legami, di approfondire la conoscenza e l'interazione con i singoli compagni in una prospettiva di crescita comunitaria. Considerate queste esigenze, è stato necessario prevedere gruppi di lavoro flessibili (gli alunni sono stati divisi in gruppi sempre diversi di volta in volta) così da permettere ad ogni allievo di interagire, anche attraverso tecniche di peer tutoring, con tutti i compagni.

 

I video delle attività possono essere visionati cliccando QUI (video 1) e QUI (video 2)

Nel corso dell'A.S. 203/2014 la classe seconda E della scuola secondaria di 1° grado di Narbolia ha partecipato al concorso "Mena Manca Cossu" promosso  dalla sezione provinciale di Italia Nostra di Cabras aggiudicandosi il secondo premio. 

Pubblichiamo il lavoro svolto dai ragazzi e gli attestati di partecipazione.

Congratulazioni a tutti i ragazzi e i docenti che hanno partecipato.

Allegati:
Scarica questo file (attestato Antichi mestieri.jpg)download[attestato narbolia]2501 kB
Scarica questo file (ANTICHI MESTIERI DI NARBOLIA  FARROGAIUS E MURAIUS.pdf)download[elaborato farrogaius e muraius]5805 kB

Nel corso dell'A.S. 203/2014 la classe terza F della scuola secondaria di 1° grado di Milis-Tramatza ha partecipato al concorso "Mena Manca Cossu" promosso  dalla sezione provinciale di Italia Nostra di Cabras aggiudicandosi il primo premio. 

Pubblihiamo il lavoro svolto dai ragazzi e gli attestati di partecipazione.

Congratulazioni a tutti i ragazzi e i docenti che hanno partecipato.

Allegati:
Scarica questo file (1 premio IN Milis-Tramatza.jpg)download[attestato milis-tramatza]1795 kB
Scarica questo file (MICRORGANISMI AMICI.pdf)download[elaborato microrganismi amici ]7601 kB

Titolo: Nuoro, la portatrice d'acqua Autore: Pirari PieroNell'anno scolastico 2013/2014 le alunne e gli alunni della classe II E della scuola secondaria di I grado di Narbolia hanno partecipato al progetto "Il mondo in classe - rete sarda per l'educazione alla cittadinanza mondiale" in collaborazione con la Fondazione ACRA-CCS. La classe ha avuto l'opportunità di confrontarsi con esperti locali e internazionali e ha approfondito il discorso dell'accesso all'acqua nel mondo locale e globale. Il prodotto finale di questo interessantissimo progetto a cui è stato dato il nome di "Acqua vicina e lontana" è stato un video confronto tra la Sardegna e l'Africa che può essere visto cliccando QUI.

PHOTO CREDITS: "Materiale tratto da www.sardegnadigitallibrary.it - Autore - Editore"

 
 
 
 

La classe 1°E della scuola secondaria di primo grado della sede di Narbolia,  ha aderito al progetto di educazione ambientale “ Conosci il tuo ambiente”, promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale della  Sardegna in collaborazione con il Corpo forestale e di vigilanza ambientale della R.A.S.

L’obiettivo  del progetto è stato di integrare i percorsi educativi scolastici con l’attività di prevenzione e sensibilizzazione alla tutela del territorio che il Corpo forestale e di vigilanza ambientale svolge da anni nelle scuole della Sardegna.

 Il progetto si è articolato in tre momenti:

  • una prima attività in aula, alla presenza del personale forestale, in cui si è studiato il territorio in cui i ragazzi vivono la quotidianità.
  • una seconda fase all’aperto, mirata alla sperimentazione sul campo di quanto appreso in aula con gli esperti e nell’attività didattica di scienze.
  • una terza fase in cui i ragazzi hanno rielaborato i materiali raccolti.

Gli allievi hanno concluso l’attività,  realizzando un elaborato multimediale in cui hanno voluto raccontare, con foto e pensieri l’esperienza vissuta.

L’attività  è stata coordinata dall’insegnante di scienze.

Allegati:
Scarica questo file (conosci_il_tuo_ambiente[smallpdf.com].pdf)download[conosci il tuo ambiente]10086 kB

Calendario

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

Albo on line

albo on line

Vai all'inizio della pagina