milis

  • Concorso "Mena Manca Cossu" - Italia Nostra - Elaborato Scuola secondaria di Milis-Tramatza

    Nel corso dell'A.S. 203/2014 la classe terza F della scuola secondaria di 1° grado di Milis-Tramatza ha partecipato al concorso "Mena Manca Cossu" promosso  dalla sezione provinciale di Italia Nostra di Cabras aggiudicandosi il primo premio. 

    Pubblihiamo il lavoro svolto dai ragazzi e gli attestati di partecipazione.

    Congratulazioni a tutti i ragazzi e i docenti che hanno partecipato.

  • Il territorio

    LETTURA DEL TERRITORIO

    L’Istituto Comprensivo di San Vero Milis è l’unità organizzativa delle scuole statalidell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado situate nei comuni di Milis,Narbolia, San Vero Milis, Tramatza e Zeddiani.

    Si tratta di piccoli centri abitati con una popolazione abbastanza contenuta.

    Milis,abitanti 1704, è un paese posto in una zona pianeggiante e collinare ai piedi delMontiferru, circondata da rigogliosi agrumeti.

    Narbolia,abitanti 1802, si trova fra le pendici meridionali del complesso vulcanico delMontiferru, la penisola del Sinis e la pianura del Campidano.

    San Vero Milis,abitanti 2545, è situato all’estremità settentrionale della pianura del Campidano, ai piedi del massiccio del Montiferru ma con forte proiezione marina.

    Tramatza, piccolo centro abitato a nord di Oristano, da cui dista 15 Km, che comprende990 abitanti.

    Zeddiani,abitanti 1185, si trova nella parte settentrionale del Campidano di Oristano.

    Nella scuola primaria di San Vero frequentano i bambini residenti nel piccolo centroabitato di Bauladu:paese situato nella parte centro-occidentale della provincia diOristano, con una popolazione di 750 abitanti.

     

    Attività produttive

    BauladuIl settore dominante è quello terziario, affiancato da attività di tipo agro-pastorale. La forza lavoro fino a qualche anno fa era costituita prevalentemente dapersone anziane, mentre attualmente si registra anche la presenza di giovani.Negli ultimi anni si è potuto riscontrare anche la presenza di lavoratori dipendentiimpiegati presso pubbliche amministrazioni, nel settore dell’edilizia e in quelloagrituristico.

    Milisl’attività principale è il commercio ambulante (di antica tradizione) che impegnacirca 1/3 della popolazione attiva. Sono sviluppate anche l’agricoltura, la pastorizia esono presenti alcune attività manifatturiere.

    La produzione tipica e prevalente è rappresentata dagli agrumi, coltivati in ca. 24 ha di terreno situato lungo il percorso del Rio Mannu, che attualmente si sta cercando di migliorare mediante l’introduzione di nuove varietà e nuovi impianti e usufruendodell’assistenza qualificata dell’ex Ersat.

    Già esiste una cooperativa agrumicola che dispone, nella zona industriale, di un impiantomoderno e razionale per la lavorazione del prodotto.

     

    Il territorio di Narboliain parte pianeggiante e in parte collinare, si estende fino almare. La sua economia è prevalentemente legata alla pastorizia, ovini e bovini, eall’agricoltura, settori che occupano una percentuale media di popolazione attiva.Il settore agricolo risulta prevalentemente caratterizzato dalla coltura dei cereali, degliortaggi, della vite, dell’olivo, degli agrumi.

    Le attività secondarie, a carattere artigianale, si esplicano prevalentemente nell’edilizia.In questi ultimi anni poi si sta sviluppando in maniera sostenuta l’agriturismo e il Bed andBreakfast. La parte costiera, negli anni ’50, è stata oggetto di un rimboschimento, fattodalla Regione per frenare l’avanzata della sabbia. Nell’attuale pineta si trovano tre campeggi, un campo da golf con, correlato, un albergo a 5 stelle

    San Vero Milisha un territorio ricco e vasto che si estende fino al mare, comprendentele cinque borgate marine di Putzu Idu, Mandriola, Sa Rocca Tunda, Su Pallosu e S’ArenaScoada , le aziende agricole e le case sparse.

    L’attività economica principale è costituita dall’agricoltura, si coltivano i cereali, la vite,gli agrumi, gli ortaggi, le essenze foraggere. Apprezzabile è l’apporto dell’allevamento delbestiame, soprattutto degli ovini ma anche dei suini, mentre quello dei bovini è rappresentato da due importanti aziende. La pesca nella peschiera nello stagno di “IsBenas” e la pesca a mare è praticata da una cooperativa che oltre a essere tra le piùattive in Sardegna è anche particolarmente attenta al rispetto e alla tutela dell’ambientemarino.

    Le attività secondarie, a carattere artigianale, si esplicano prevalentemente nell’edilizia.Sono presenti una vetreria, falegnamerie, una marmeria e due laboratori di profilati dialluminio. Ci sono anche due oleifici, una cantina vitivinicola e una gelateria artigianale.L’artigianato tradizionale dei cestini è quasi scomparso. Sono presenti diversi esercizi commerciali, alcuni dei quali operano soprattutto nel periodo estivo. Nella marina ci sonotre alberghi. In tutto il territorio sono presenti svariate aziende agrituristiche e Bedand Breakfast.

    Tramatza:la maggior parte della popolazione attiva trova occupazione nel settoreterziario. Nel settore agro-pastorale sono presenti dieci aziende, alcune a conduzionefamiliare, altre con dipendenti. Numerosi sono i cittadini emigrati, attualmente circa200, tanto che il paese, ad agosto, dedica loro una festa.

    Si coltivano soprattutto ortaggi (pomodori, carciofi), riso, agrumi; sono presenti viti eulivi. Si allevano essenzialmente ovini. In questi anni si sono costituite alcune piccoleimprese edili, che operano nello stesso paese e nella zona circostante.

    Oggi alcuni cittadini hanno trovato occupazione nei due distributori ESSO situati nella SS. 131, altri nell’attività commerciale di mobili, anch’essa nella SS.131.

     

    A Zeddianil’attività economica principale è costituita dall’agricoltura, le impreseagricole si sono specializzate in colture come il riso e gli ortaggi, con notevole utilizzo diserre, inoltre si coltivano l’olivo e la vite. Viene praticato anche l’allevamento di ovini esuini. Sono presenti piccole imprese commerciali ed artigianali di edilizia, di tessitura, diproduzioni agro alimentari e vinicola, un agriturismo e un Bed and Breakfast. Nella zonaartigianale si sono insediate diverse attività produttive.

    Nei sei comuni sono presenti diversi servizi rivolti ai cittadini, quali sociali, culturali,socio-ricreativi, sportivi, sanitari; associazioni e/o gruppi dediti al volontariato e aiservizi sociali.

  • Scuola dell'Infanzia di Milis

    La scuola dell'Infanzia di Milis si trova in via Frabassallus N.10, tel: 0783 51241.(consulta la mappa)

    La scuola è aperta per le attività didattiche dal 15 settembre 2014 al 30 giugno 2015 dal lunedì al venerdì orario completo con servizio mensa con i seguenti orari: ingresso 8.00/9.00 - uscita 15.15/15.45 - sabato ingresso 8.00/9.00 - uscita 12.00/13.00

    I locali della scuola sono condivisi con la scuola primaria, che occupa l’aula sud dell’edificio: nell’aula nord, destinata alla scuola dell’infanzia, sono presenti 3 aule didattiche, un salone per le attività comuni, Una sala mensa, una cucina, spazi di collegamento, servizi igienici, un ripostiglio, Uno spazio esterno, un cortile interno confinante con la primaria, non adeguatamente predisposto e attrezzato.

    Prestano il loro servizio nella scuola 7 docenti e 2 collaboratori scolastici.

    Frequentano la scuola 50 alunni suddivisi in due sezioni.

    I progetti previsti per il corrente anno scolastico sono:

    • Arte e Natura “Il bello intorno a noi” 
    • “Ali di carta” 
    • “Il bosco” 
    • “ Continuità e orientamento” 

    I viaggi di istruzione previsti per il corrente anno scolastico sono:

    • Visite progetto continuità-orientamento
  • Scuola Primaria di Milis

    La scuola primaria di Milis si trova in via F. Vacca 130, Tel. 0783 51241 . (consulta la mappa)

    La scuola è aperta per le attività didattiche dal 15 settembre 2014 al 10 giugno 2015 dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30. L’ingresso è previsto dalle 8.25 mentre la ricreazione avviene dalle 10.20 alle 10.40. Dalle 14.30 alle 17.00 sono previste le attività extracurriculari.

    I locali della scuola sono costituiti da 5 aule didattiche, un’aula multimediale (computer, sussidi didattici), un’aula adibita a biblioteca, un’aula adibita a ripostiglio per il materiale di facile consumo, un’ altra per materiale dimesso, un’ampia aula polivalente utilizzata per l’attività motoria, servizi e corridoi, spazi esterni confinanti con la scuola dell’infanzia.

    Prestano il loro servizio nella scuola 8 docenti e 1 collaboratore scolastico.

    Frequentano la scuola 61 alunni suddivisi in 5 classi.

    I progetti previsti per il corrente anno scolastico sono:

    • Laboratorio di lettura e drammatizzazione 
    • “A scuola legger........mente” 
    • “Viaggio nel mondo della favola” 
    • “ Continuità e orientamento” 

    I viaggi di istruzione previsti per il corrente anno scolastico sono:

    • Oristano Monumenti aperti e Antiquarium Arborense
    • Teatro “G. Deledda” Paulialtino
    • Biblioteca Milis
    • Villa Pernis Milis
    • Istituti Riuniti Milis
    • Uscite nel territorio comunale e provinciale
    • Oasi naturalistica Ente Foreste
    • Monte Arci Pau Museo dell’Ossidiana
    • Continuità e orientamento
  • Scuola Secondaria di I grado di Milis

    La scuola secondaria di Milis si trova in via G. Verdi 42, Tel. 0783 51200. (consulta la mappa)

    La scuola è aperta per le attività didattiche dal 15 settembre 2014 al 10 giugno 2015 dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.30. L’ingresso è previsto dalle 8.25 mentre la ricreazione avviene dalle 10.25 alle 10.40. Dalle 15.00 alle 17.30 sono previste le attività extracurriculari.

    I locali della scuola sono costituiti da 3 aule didattiche, laboratorio artistico, laboratorio scientifico, laboratorio tecnico, 2 aule per il recupero/sostegno, 1 aula per attività promosse dal Comune, aula di informatica, aula con LIM, sala docenti/ biblioteca, ampio ingresso, palestra, aula magna e video, corridoi, servizi igienici, ampio cortile e campetto da calcio, tennis, pallacanestro.

    Prestano il loro servizio nella scuola 5 docenti e 1 collaboratore scolastico.

    Frequentano la scuola 64 alunni suddivisi in 4 classi.

    I progetti previsti per il corrente anno scolastico sono:

    • “Successo formativo” 
    • “A Scuola di gioco-sport”
    • “Scrittori di classe”  
    • "Unplugged: corso di prevenzione primaria sull'uso delle sostanze dannose"
    • "Leggere e comprendere la storia con il teatro"
    • “Educazione alla solidarietà e al volontariato” 
    • “Corso di primo soccorso” 
    • “ Continuità e orientamento” 

    I viaggi di istruzione previsti per il corrente anno scolastico sono:

    • Ottana, Sedilo, Zuri 
    • La Maddalena - Caprera 
    • Cagliari – Orto Botanico - Planetario 
    • Sicilia occidentale
    • Tramatza Fattoria Orro – La Vernaccia 
    • Coop: CAO - Fenosu 
    • Tramatza Fattoria Orro – dal grano al pane 

Calendario

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

Albo on line

albo on line

Vai all'inizio della pagina